Abbe Lane e Xavier Cugat

             

             

             

              

Abbe Lane (nome d’arte di Abigail Francine Lassman; New York, 14 dicembre 1932) è una cantante e attrice statunitense che è stata in auge soprattutto negli anni cinquanta e sessanta.
Come personaggio della televisione le è stata dedicata una stella dell’Hollywood Walk of Fame al 6381 di Hollywood Boulevard.
Nata nel quartiere di Brooklyn mosse ancora bambina i primi passi nel mondo dello spettacolo come attrice di radio, riuscendo poi ad imporsi come cantante e ballerina di Broadway.
Affermatasi come femme fatale, ebbe grande popolarità in Italia, dove recitò in diversi film e partecipò a show televisivi raccogliendo tuttavia anche critiche per la sensualità che esprimeva, considerata troppo provocante per i costumi dell’epoca.
Lane è stata sposata dal 1952 al 1964 con il musicista e direttore d’orchestra spagnolo Xavier Cugat la cui influenza è stata evidente nella produzione musicale dell’attrice-cantante, costituita prevalentemente da ritmi latino-americani come ad esempio il mambo e la rumba.
Negli Stati Uniti ha partecipato a numerosi spettacoli televisivi fra cui Toast of the Town, recitando anche in ruoli secondari per serie tv quali The Flying Nun, The Brady Bunch o Hart to Hart and Vegas.

nota: di Abbe Lane, mio padre ne decantò sempre le qualità…

Annunci

28 commenti

  1. apperò… mi cerco qualcosa di suo. grazie!

  2. Incantavano il piccolo schermo che era entrato nelle case degli italiani da poco. Di xavier Cugart , della sua pipa e orchestra ne subivano il fascino le signore. Affascinati e attratti dal modo sensuale di ballare nonchè del suo corpo, Abbe Lane, faceva gran colpo sugli uomini…

  3. Noi teneri giovincelli sbarellavamo x Abbe Lane e le sue curve… con un marito vecchio… ma gran maestro.
    Brava.

  4. abbe lane… songo adolescienziale per me! settiman ventura esce Magazine se ha qualcosa da mandare…

  5. Gentile Tumbergia (Che fatica che faccio a scrivere questo tuo strano nome; desiderei tanto conoscee il tuo vero nome).Hai un bellissimo blog sul quale c’e’ tantissimo da leggere, vedere e sentire. Complimenti; tu mi riporti a Messina la mia citta’ nativa e dalla piccola immagine che posso vedere, sei davvero una figliola affascinante. Come mai, mi domando, hai ricordato Abbe Lane che tanto ha rallegrato la mia vita e il mio tempo passato. Ti mando cordialissimi saluti e ti leggero’ sempre con vera gioia.
    Sebastiano

  6. A proposito di Abbe Lane e di Xavier Cugat avevano un cane, si fa per dire viste le ridotte dimensioni, un chihuahua, spero si scriva così, ricordi mica come si chiamava? Se te lo ricordi fammelo sapere. Grazie. Un abbraccio Pietro.

  7. E’ possibile che si chiamasse Pepito, ma non me lo ricordo. Ero molto piccolo, ma ricordo che quel cane la bellissima Lane lo teneva in una mano, e in un certo senso lo invidiavo. Un abbraccio Pietro.

  8. Hanno portato una ventata di piacevole modernità in un periodo di difficile ripresa del dopoguerra italiano.
    Una cioccolata calda?

  9. E’ una bella donna…

  10. Non la conosco ma…era bellissima…:)))))

    un bacione e abbraccio…Lia

  11. Una coppia originale. Quella generazione li ricorda con vero piacere, ed è con altrettanto piacere che li hanno tramandati a noi.

    Il mestiere di vivere
    Amor è provar piacere nel vedere ,
    toccare, sentire con tutti i sensi e
    da più vicino possibile, un oggetto
    amabile e che ci ama

  12. Io ero piccolo quando loro erano inauge, però ricordo Abbe Lane come una bellissima e affascinante donna e il ritmo dell’orchestra di Xavier Cugat mi piaceva moltissimo…

    Un abbraccio
    Mauro

  13. per me invece ora come ora la legge elettorale è un problema di primaria importanza, visto che così come è strutturata adesso si può dare il consenso solo al partito e non alle singole personalità politiche…è una limitazione del nostro diritto di voto…tant’è che lo stesso Calderoli che l’ha fatta l’ha chiamata “una porcata” (guarda il video sul mio blog…)

    A presto, un caro saluto.

    P.S.
    Mitica Abbe Lane….

  14. Ciao carissima e graziosissima amica mia :>) grazie dei tuoi commenti :>) e ti lascio un bacione cione one smack :>) e una deliziosa giornata :>) olive dolci.
    🙂
    L’ESPLORATORE

  15. #14 07 Febbraio 2008 – 01:03

    Mi ricordo quando furono ospiti a San Remo, lui con la sua orchestra da favola, lei un bella donna e ottima cantante, purtroppo il tempo ci cambia un po a tutti.
    Grazie per il caffè, anch’io senza zucchero, gusto meglio il suo aroma in tazza bollente


    Buona notte amica mia.
    Romanticdreamer

    Ho dovuto rimpicciolire immagine, scusami

  16. Gran bella coppia artistica-musicale.
    Ho visto una retrospettiva Kermesse degli anni 50-60, l’orchestra di Xavier Cugat uno stile vivo, personale, coreografato da un mambo unico ballato da Abbe Lane.

    Qualche volta l’icona della bellezza è una gabbia dorata.
    Bacioni!

  17. Pausa caffè con sottofondo musicale tanguero. (si riprende il lavoro… )

  18. Bella,prorompente ,sensuale e soprattutto americana.Portò in italia una ventata nuova mentre le nostre ragazze portavano ancora vestiti ampi con le sottogonne, da lei impararono a scoprire il decolletè e amuovere meglio i fianchi

    I primi pettegolezzi su di lei furono dettati da un po’ d’invidia,allora, il suo fondoschiena armonioso,fu sospettato di essere artificiale, in tempi non sospetti ,oggi per somigliarle ci si affida alle mani del chirurgo plastico o sperare solo che madre natura sia così generosa come lo fu con lei.

  19. Un pensiero al cioccolato per i fedelissimi…

    S.F.

  20. Mi piace il tuo blog, adoro il tango, aggiungo che i tuoi post con i loro personaggi, sono originali.
    Entro qui per ascoltare dolci minuti di musica struggente.

  21. Sei stata premiata con D eci e lode sul mio blog,vieni a vedere!
    Ti abbraccio.

  22. #21 08 Febbraio 2008 – 08:51

    romanticaperla

    Scusami,ho dovuto ridurre l’immagine.
    da romanticaperla.


  23. giuse

    pippopi70

    Scusami,ho dovuto ridurre l’immagine.

  24. bello questo blog sul tango, va un casino anche qui in emiliaromagna, ballano tutti come invasati ehehehhhh

  25. Sensibili “richiami” di un tempo passato che hanno creato un cammino.

  26. la mitica Abe…Buondì principessa.


Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...