Mal di Tango…

             

 

Tanghite (di P.Müller e C.Cipolat)

 

Negli ultimi anni, mezzo mondo è stato colpito da una strana malattia : la Tanghite!

Fin’ora conosciamo solo i suoi sintomi, ma come avviene il contagio rimane ancora un enigma: la sua trasmissione può avvenire, non sempre immediato, attraverso la partecipazione ad una lezione introduttiva, spesso gratuita o ad uno spettacolo di tango. In altri casi l’interesse culturale, musicale o addirittura politica è stato fatale. Ovviamente se si ha avuto contatto diretto con altri malati, difficilmente il soggetto rimane sano.

I sintomi sono ancora più difficilmente decifrabili, ma più si presentano insieme, più possiamo diagnosticare lo stato della malattia, che può variare da “leggero”, a “grave” per sbocciare in uno stato “cronico”.

Già nel 1999 è stato pubblicato un elenco di questi sintomi da un ricercatore della Tanghite e vorrei farvene conoscere alcuni con il sottostante elenco, ovviamente la ricerca continua e così tanti altri sintomi, meno evidenti, sono stati rivelati negli ultimi anni.

 Sei affetto di Tanghite se:

–         cerchi di convincere tutti a ballare il Tango

–         in macchina senti solo musica di Tango e nel cruscotto ci sono solo cassette o Cd di Tango

–         regali solo musica di Tango o indumenti inspirati al mondo del Tango, ecc.

–         gli unici video che ti interessano sono video di Tango (indifferentemente se si tratta di video istruttivi o di romanzi)

–         cercherai di ballare con il ballerino/la ballerina più bravo/a e appagante, tralasciando la bellezza fisica, l’estrazione culturale, ecc.

–         porti con te sempre le scarpe da Tango

–         vesti sempre scarpe da Tango e vestiti da Tango, preferibilmente neri

–         le ballerine, non escono di casa senza un rossetto veramente rosso

–         svuoti la tua casa, per poter ballare Tango anche a casa tua

–         non conosci più persone non collegate al mondo di Tango

–         se le feste da te frequentate devono essere in ogni caso Milonghe (in caso contrario li fai diventare tu, hai i Cd con te!)

–         leggi articoli come crearti una discoteca privata di Tango

–         in ogni casa il primo apprezzamento è rivolto verso il pavimento, così ballabile!

–         ogni vacanza è finalizzato a ballare in Milonghe

–         fai viaggi pazzeschi e lunghi per ballare relativamente poco

–         il tuo salvaschermo del computer è un immagine di Tango

–         balli su tutte le musiche immaginabili passi di Tango

–         senti astinenza già dopo solo pochi giorni di non-ballo

e ci sono ovviamente tanti altri sintomi.

Potete voi stessi verificare il vostro grado di malattia e provvedere ad un tentativo dell’unica cura fin’ora sperimentato. Dovete ballare il Tango!

                     

Buon S. Valentino a tutti!

Annunci

50 commenti

  1. ho preceduto nelle premiazioni, grazie

  2. Ecco di cosa soffrivo! Solo ora ho capito! E pensare che il medico vedendomi il tallone aveva diagnosticato : tacchite…
    jollytre

  3. La tanghite? Spero di prenderla acuta, hahaha.
    PROFILEFANTASY.COM
    Sei fantastica!!!
    Spendida sera.
    Mel

  4. anche noi indiani lakota ne siamo ammalati… augh

  5. Per chi ama il tango, la tanghite è una bella patologia…

    Cuore! Lo dimenticheremo!

    Tu e io – stanotte!

    Tu dimentica il calore che ci ha dato –
    io dimenticherò la luce!

    Quando hai finito, prego, dimmelo,
    ch’io possa cominciare subito!

    Presto! Che, mentre indugi,
    io non mi ricordi di lui!

    Emily Dickinson

  6. Sai quando ho cominciato ad appassionarmi di tango?
    Leggendo Borges..
    🙂

  7. E’ una malattia che auguro a tutti di prendersi! E’ come una dolce follia, ma quanto sarebbe più grigia per molte persone la vita senza il tango! Perciò ammaliamoci. Un abbraccio Pietro.

  8. Contagio, epidemia di tango, ben vengano! Guariscono 1000 problemi.
    Notte!

  9. Buonanotte anche a te, cara amica!

    Un abbraccio
    Mauro

  10. TEATROINSTABILE ha aggiornato il blog con la nuova commedia. Per ricordarti che sarai sempre più impegnata con le prove, ti lascio un sorridente promemoria: la foto di Daniela Galletta che ti augura la buona notte.

  11. il Cioccolato non è un privilegio: ma un diritto. Come tale deve essere fornito, e quindi essere disponibile, come un vero e proprio servizio in ogni stato, in ogni comunità, in ogni isolato. – Sandra Boynton

    Tango e cioccolato? si balla con cioccolosa energia…
    Buon mattino!

  12. Viste le cifre, acquistava tutto il quartiere…..meglio un piccolo bacio…..smk

  13. Malattia… crisi di astinenza…
    Il tango è una meraviglia.
    Fa’ star bene anche quando non lo balli, basta il pensiero, ce l’hai dentro dopo un po’.
    Conoscerne il linguaggio, i movimenti del corpo… ti guarisce, però poi ti ammali, ma poi ti guarisce di nuovo e poi ti ammali…
    Non c’è confine, il tango è la nostra pastiglia, il tango è il nostro virus.
    E se si dovesse morire, se dovesse vincere il virus sulla pastiglia, be’ allora lasciatemi morire.
    Ciao L’illustra…

  14. Ed io ? io che ho?
    Un caso volle che il mio nome contenesse le due parole che trascriverò….suspance…non subito vado acercare un’immagine che mi contenga,torno subito!
    “T’amo tango! ”

  15. Per fare una buona terapia,una buona ginnastica basta ballare e tu ci inviti a farlo.
    Grazie!

  16. ‘nnaggia la schiena…:-))

  17. Tango,tango e rose tamango!

  18. beh direi proprio che sei affetta da una bella malattia eh eh ^_^
    Un abbraccione grande
    Eufemia

  19. mi sa che qualche sintomo tu lo hai ^_^

    Buona serata,Giuse

  20. Oltre alla tanghite, esiste pyure la “Teatrite”.

    Non ci sono cure diverse da quelle di andare al “Teatro”.

  21. Ciao carissima e graziosissima amica mia :>) grazie dei tuoi commenti :>) e riguado al tuo post un rispetto al ballo del tango :>) ti lascio u bacione smack :>) e una serena giornata :>) olive dolci.
    .-)
    L’ESPLORATORE

  22. Il tango l’ho scoperto tra i libri, ascoltando la musica e qualche volta ballandolo (goffamente).
    Quello che ho scoperto in questo ballo universale è magico, visionario e la sua malinconia rende il tutto ancor più godibile.
    Michele

  23. Cerchi di convincere tutti a ballare il tango…
    Il referto medico giusto per te è:”Tanghite”…

  24. Dimenticavo…
    Buon S. Valentino!


  25. La fava del cacao è un fenomeno che la natura non ha più ripetuto. Non si sono mai trovate tante qualità riunite in un solo frutto così piccolo. Tango e cioccolato… _come suona bene!

  26. Ciao carissima e graziosissima amica mia :>) grazie per i tuoi commenti :>) e un bacioccio cioccio occio smacK :>) e una gioiosa serata :>) olive dolci.
    🙂
    L’ESPLORATORE

  27. Notti selvagge – notti selvagge!

    Se fossi con te
    notti selvagge sarebbero
    il nostro lusso!

    Futili – i venti –
    per un cuore in porto –
    inutile la bussola –
    inutile la mappa!

    Remare nell’Eden –
    ah, il mare!

    Se potessi ormeggiare

    – stanotte –

    in te!

    Emily Dickinson

    buon s. valentino!

  28. ecco un regalino.. sarà pure una festa commerciale, ma fa bene al cuore… ;)) Aly**

  29. #27 13 Febbraio 2008 – 17:19

    non…avevo letto tutti i punti…forse mi manca qualcosa per il perfetto contagio?! aiutami ;o)
    ti offro un caffè così lo bevi mangiando cioccolatini ballando il tango!

    Fioredautunno.
    Voglio vedere quando tu e Mauro metterete immagini piccole.
    Fatemi un favore: non mettete più immagini.

  30. #30 13 Febbraio 2008 – 21:44

    Ciao, carissima amica!

    Un abbraccio, un bacio MauroPiadi
    Mauro

    Voglio vedere quando tu e fioredautunno metterete immagini piccole.
    Fatemi un favore: non mettete più immagini. Quando avete voglia di inserire immagini grandi per guastare il blog, fatelo tra di voi. Un sorriso!

  31. Scusa… 😦

    Va bene così? 😉

  32. Domani anche e soprattutto per i “tanghisti” sarà San Valentino.
    SendMeComments.com
    Tanti auguri anche te.
    Mel

  33. Tra le note del nostro amato “TANGO” ti auguro

  34. buon san valentinoooooooo!

    che le sacre quattro ssssssss (lo so sono qualcosina in più! è che sto già brilla!) ci sommergano tutte tutte!

    gh gh gh!

    baciuzzi

    :))))))))!!!!

  35. #35 14 Febbraio 2008 – 12:10

    Per me oggi è speciale
    sono stata assente per lungo tempo
    un po il mio lavoro , un po la mancanze di mio figlio che era in missione a Libano
    potete immaginare il mio stato d’animo…
    finalmente è tornato a casa adesso si che sono felicissima ♥
    La vera gioia è….dividere il vostro cuore con chi vi ama!
    Buona giornata di San Valentino


    Un bacio e una carezza Melina
    Melien

    Scusami, ho dovuto ridurre immagine che mi ha mandoto il blog fuori asse.

  36. Ma hai letto (e magari gustato) le nsotree ricette? Sono tutte selezionate “ad arte”

  37. Gli abitanti del Tanganika ballano la il tango nella tangaia o nella marzukkaia?
    jollytre

  38. Non hai parlato del periodo d’incubazione…eheheeh!!!

  39. Una magica serata…

    Il mestiere di vivere
    Amor è provar piacere nel vedere ,
    toccare, sentire con tutti i sensi e
    da più vicino possibile, un oggetto
    amabile e che ci ama.


  40. Buon S.Faustino!!

  41. Boh?
    ero sicura di aver appena commentao …

  42. Ciao, nordica amica!

    img alt=”weekend3″ src=”http://files.splinder.com/b8fcd772fb8d15a40d880116590a2850.jpeg” />

    Un abbraccio
    Mauro

  43. Ecco, vedi che succede a pasticciare con la grandezza delle immagini? :-DDD

    Ripeto l’abbraccio, comunque!
    Mauro

  44. un sereno fine settimana…e buon tango…

  45. #43 15 Febbraio 2008 – 20:34


    SMACK,,,Lia
    Angelvenus1

  46. buona giornata,Giuse

  47. Vany

  48. cara Amica, un pvt mi ha fatto notare che sono stata pubblicamente redarguita per le immagini. mi sono attenuta ai limiti di pixel da te indicatimi. ti ringrazio per il garbo riservatomi e ti chiedo scusa, non è certamente mia intenzione guastare alcun blog.
    ti sorrido anche io e ti auguro un felice fine settimana :o)

  49. E’ la tangodipendenza!


Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...