Sonetto per un tango nella notte

                

Il Tango nell’Opera di Borges

… Il tango che lo interessa è quello primigenio, allegro e sfacciato;infatti una cosa è il tango attuale, derivato da linguaggio pittoresco e da artificioso gergo lunfardo, e un’altra è i vecchi tanghi, fatti di pura sfacciataggine,di pura impudenza, di pura felicità del valore.
È dello stesso anno 1926 la poesia Sonetto per un tango nella notte di cui riporto il testo per intero data la sua difficile reperibilità. In questo testo il tango è la musica che conduce Borges ad una sensazione di identificazione con l’universo.

Chi ha già detto tutto al tango amato
la cui lunga dolcezza si è detenuta
davanti ai balconcini di destino modesto
di quel quartiere alberato che non è nemmeno tuo?
La verità è che nella sua pena vidi un cortilone austero
che scorsi mesi fa in un vago sobborgo
e tra le cui pareti ci fu tutto il ponente.
La verità è che, all’ascoltarti, ti ho amato più che mai.
Mi avvicinai alla musica e rimasi sul marciapiede
di fronte alla sola luna, cuore della strada
e nel vento generoso che passò portandosi via la notte.
L’infinito tango mi portava a tutto.
Alle stelle nuove. al destino di esere uomo.
E a quel chiaro ricordo che cercano ancora i miei occhi.

Jorge Luis Borges

dal libro di Monica Fumagalli "Jorge Luis Borges e il Tango"

per piacere, inserite immagini piccole.grazie!

Annunci

58 commenti

  1. buona giornata a Te
    un sorriso speciale

  2. Non è stato Borges a definire il tango ” un sentimiento triste que se baila”?Quante cose belle si dicono e si scrivono sul quello stupendo ballo!

  3. Non ho letto libri di questo autore, ma mi piacerebbe farlo..
    Un abbraccio.

  4. Sono splendide queste parole…

    Un abbraccio affettuoso…Lia

  5. Indimenticabile Borges.
    Sicilian friends forever.
    Non c’è chiù u n’cucchiamentu?
    PROFILEFANTASY.COM
    Buon pomeriggio mia Cara.
    Mel

  6. Borges scriveva Belli e (apparentemente)semplici frasi per creare capolavori.

    Buon pomeriggio!

  7. gergo lunfardo?????
    che vor di’?????
    cari saluti

  8. Spesso i poeti usano poche parole per mostrarci tutto un panorama di sogni. Questa è poesia, quella che ti fa entrare nel cortile a cercare la persona che ti piacerebbe avere al fianco
    jollytre

  9. a che cosa pensano questi umani fragiliiiiiiiii?

  10. Borges, autore di profonda cultura, le sue opere assumono significati profondi nei diversi periodi storici per l’evoluzione e trasformazione della società
    ma nel suo cuore c’è la Buenos Aires di sempre.

  11. ecco un fiore più piccolo, ma sempre con stima e simpatia

  12. #9 26 Febbraio 2008 – 16:31

    Amo il tango, peccato che non sappia ballare :-(….amo la musica argentina di Astor Piazzolla…buon pomeriggio

    Ulysse54
    mi scuso, ho dovuto ridurre l’immagine.

  13. L’infinito tango…
    Borges e la letteratura argentina sono un posso d’oro per scovare questa magnifica ossessione.
    Michele

  14. Anche io come Borges adoro il tango primigenio, lo adoro per la sua capacità evocatrice di sentimenti e sensazioni dal profondo. Ho ancora il ricordo della mia prima volta col tango, del dolce subbuglio interiore, della vitalità travolgente che riuscì a risvegliare in me che ero ancora un bambino. Il tango è nostalgia e Borges la manifesta cercandolo con gli occhi, mentre io quel chiaro ricordo mi scopro ancora a cercarlo col cuore. Buona settimana e un caro abbraccio. Pietro.

  15. Borges, con la sua poesia ha fatto immaginare un magnifico quadro di sobborgo Argentino con il tango nel cuore, quel cuore che nel tempo è diventato i suoi occhi.
    Ti abbraccio!

  16. Commare tumbergia,con le note di un bandenion,anzi due come nella foto del post,ed una poesia di Borges nel cuore anch’io riuscirei a ballare il tango argentino ! Ma temo di essere poi troppo travolgente per i piedi del mio partner,sobh!!
    Bel post commarella,bello bello!!

  17. Ho sempre amato Borges, sia per la sua poesia, sia per la sua prosa sperimentale; davvero un genio della letteratura…

    Un abbraccio, carissima amica
    Mauro

  18. un bacio ed una dolce serata cara amica

  19. Ciao carissima e graziosissima amica mia :>) grazie dei tuoi commenti :>) e riguardo al tuo post io lo vedo dolce e grazioso questo tango :>) ti lascio bacioni cioni oni smack :>) e una felice giornata :>) olive dolci.
    🙂
    L’ESPLORATORE

  20. Meriti l’Oscar x la divulgazione scientifica del Tango…
    Ciao Bravissima.
    Edo

  21. Jorge Luis Borges, un grande della letteratura. Le sue opere sono ispirazione di importanti progetti teatrali.
    Bacioni!

  22. un cordialissimo buondì

  23. Amo il tango e tutta la musica argentina essa mi infonde energia.

    Grazie a Te mi sto facendo una cultura sulle sue origini.

    Un caro abbraccio e buona giornata

  24. buon pomeriggio, carissima tanghera.

  25. Un vero capolavoro!

    Ciao!!

    vany

  26. è proprio un capolavoro!
    Grazie!

    La luna

    C’è tanta solitudine in quell’oro.
    La luna delle notti non è la luna
    che vide il primo Adamo. I lunghi secoli
    della veglia umana l’hanno colmata
    di antico pianto. Guardala. E’ il tuo specchio.

    Jorge Luis Borges

  27. Tango… affascinante!

  28. grazie per la visita alle mie storie di streghe… ma qui si danza, fantastico!
    ciao Nanun

  29. Un bacio col cuore e contemporaneamente piccante per chiudere in bellezza lo splendido Sonetto per il tango della notte …smk

  30. #31 28 Febbraio 2008 – 00:47

    atima

    Atima, nei blogs di splinder le immagini grandi sono sconsigliati dalla stessa piattaforma per evitare malfunzionamenti.

  31. Caro Borges,grazie per questo stile chiaro e comprensibile per tutti che è solo dei grandi Poeti.
    Un saluto vada a tutti i commentatori e amici blogger di tumbergia.
    Viva la poesia!! Viva il Tango!!

  32. il tango.. questa musica.. mi ricordo alle feste di paese, mio padre che mi insiegnava a ballarlo… e io che non capivo.. e volevo ballare cone facevano lui e mia madre.. ma fra loro c’era sintonia… come nella vita… per me era solo un gioco….

    buona vita a tutti…

    alice

  33. azzeccatissima la citazione.
    brava.
    Giuse


  34. Quanta sensibilità e maestria in questi vers!
    Scorrevoli e con una chiusura che è davvero un’invocazione.
    Borges ha scritto grandi opere.
    Buon pomeriggio Tum…

  35. se volevi farmi sentire ignorante ci sei riuscita…:-)

  36. Oggi sono rammaricato più che mai… per non aver visto di Jorge Luis Borges “lo specchio”. Si teneva rappresentazione teatrale a Roma, quel pomeriggio io e la mia ex moglie litigammo…

    Una rosa per te!

  37. E crescendo impari che bastano due piccì a connettere i cuori ♥

    (¯`v´¯)
    `·.¸.·´
    ¸.·´¸.·´¨) ¸.·*¨)
    (¸.·´ (¸.·´ .·´¸¸.·´¯`·->per augurarti una splendido
    e sereno weekend ♥
    Melina

  38. Grazie della visita…..
    Tango??? Passione sensualità armonia dei corpi…bellissimo…..
    Anna…

  39. Il primo di ogni caffè giornaliero.


    Come da promessa!
    Rileggerò Borges.

  40. Ciao carissima e graziosissima amica mia :>)grazie dei tuoi commenti :>) e ti lascio bacioni cioni oni smack :>) e una deliziosa giornata :>) olive dolci.
    🙂
    L’ESPLORATORE

  41. ti auguro una piacevole serata, Giuseppe

  42. Buon venerdì…
    P.S. Putroppo mia sorella ha formattato il computer ed ho perso tutto 😦

  43. Sono passata per augurarti buon we ma soprattutto per dirti benvenuta nella mia Isola
    un abbraccio a presto Gio

  44. #42 29 Febbraio 2008 – 14:51

    buon week-end cara tanguera….

    dodoc

    Ridotta immagine…

  45. #45 29 Febbraio 2008 – 15:38
    Com’è finita col caffè di Anita è arrivato poi? Se leggevo prima il tuo commento lo portavo io, ormai è quasi l’ora del te.

    Buon pomeriggia Cara. Mel.
    Romanticdream

    Ho ridotto immagine…

  46. BONU VA!!!
    Quindi è da novembre che aspetti e speri i suoi caffè, va bene che la speranza è l’ultima a morire, peròòò
    a questo punto meglio rassegnarsi.


    Ecco il caffè amica mia, accompagnato da una fetta di torta, dato che son mesi che lo aspetti, mangia un pò di torta prima, eviterai problemi all’apparato digerente.
    Una dolce serata mia Cara.
    Mel

  47. Ho iniziato il giro!
    Bentrovata e buon pomeriggio!
    G.

  48. Ho fatto totale pulizia sul mio blog ed ho deciso di ricominciare da capo. Venite a trovarmi quando vi va. Buona domenica.Andrea

  49. Passo per lasciarti un abbraccio e un augurio di trascorrere un sereno fine settimana…:)

    Lia

  50. grazie del passaggio al mio blog… buon W.E. anche a te!!

    Alice

  51. #50 29 Febbraio 2008 – 18:09

    :*
    romanticaperla
    Ridotta immagine …

  52. Quando il tango ti prende la mano non riesci più a star ferma con i piedi.
    jollytre

  53. Ciao, cara amica mia!

    Un abbraccio
    Mauro


  54. Un caro saluto?
    ok
    Un caro saluto!

  55. Borges è sempre un grande!
    buon weekend cara!!
    baci

  56. Scintillante we a ritmo di tango!!!!!
    Mary

  57. Grazie per l’aiuto

    Passa una bella giornata
    Mel


Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...