Il Tango e tumbergia

       

Parte prima.

Piccolo Glossario del Tango
(a cura di Carlo Paolantoni)

Guida orientativa nella terminologia del tango argentino

Glossario dei Termini utilizzati nel Tango Argentino

Alcuni termini derivano dai primi tempi in cui si ballava il tango, altri sono semplicemente nomi di fantasia dati da alcuni maestri a determinate sequenze esportate poi nel mondo tramite i maestri stessi o attraverso video-corsi, altri ancora sono nomi dati a nuove dinamiche.

Carlos Gardel: grandissimo interprete del tango, nato a Parigi e trasferitosi a Buenos Aires all’età di due anni, è tuttora uno dei maggiori promotori del tango, in particolare del Tango Canción. E’ sicuramente uno dei volti più noti del tango argentino, grazie ai suoi tanti  viaggi ed alle sue interpretazioni in numerosi film, attraverso i quali fa conoscere al mondo l’Argentina ed il tango. Muore in un incidente aereo nel 1935.
Una curiosità: c’è un detto che recita: "Gardel cada dia canta mejor"

Chacarera: ballo folkloristico argentino di coppia, ballato in origine durante le feste paesane; è una danza di corteggiamento molto garbata ed elegante basata su di una coreografia ben precisa. Spesso durante una serata in milonga il musicalizador propone una cortina di chacarera.

Cortina: è un intermezzo tra una tanda e l’altra, che permette alle coppie di sciogliersi in modo da riformarsi alla tanda successiva. Normalmente si utilizzano come cortine brani non ballabili, di lunghezza variabile, che dipende dalla grandezza della sala e dal numero di coppie presenti in pista, ma si arriva molto spesso ad interi brani di salsa, rock, danze popolari (quasi sempre una chacarera), che i ballerini possono utilizzare come intermezzo ballandole tranquillamente.

Hasta las candelas non ardan: è un modo di dire di quando si ballava a lume di candela; le candele costavano quindi se ne utilizzava un solo cambio a sera, finite quelle finiva la luce e quindi non si poteva più ballare. Si può anche dire "hasta las velas non ardan"

Livelli: rappresentano il grado di apprendimento durante un corso di tango. Non esiste una regola precisa ed ogni scuola decide in maniera autonoma. In linea di massima si utilizza il sistema "Principiante" (vari livelli) per i primi due anni, "Intermedi" (vari livelli) i per altri due anni, e successivamente "Avanzati". Le classi dedicate ai maestri sono denominate "Master" e trattano normalmente di didattica o di sequenze complicate.

Musicalizador: è colui che seleziona la musica per la serata, sceglie che tipo di brani mettere e in che sequenza, seguendo l’andamento dei ballerini in pista. E’ l’equivalente dei moderni DJ

Milonga (musica): Ritmo derivato dall’Habanera, rappresenta uno dei tre stili che si ballano durante le serate assieme al tango ed al vals. Ha ritmica di 2/4, quindi più veloce e cadenzata rispetto al tango. La si può ballare in molti modi, i più popolari sono la milonga lisa e la milonga traspiè.

Milonga: E’ la sala dove si va a ballare il tango argentino. "Andare alla milonga" significa andare a ballare il tango. La milonga ha normalmente la pista levigata in modo da scivolare bene e spesso con tavolini intorno.  I frequentatori della milonga sono chiamati "Milongueros".

Mirada: la mirada è lo scambio di sguardi tra uomo e donna, con i quali ognuno cerca di far capire all’altro che gli farebbe piacere di ballare assieme. Una volta che l’uomo è certo che la mirada sia rivolta a lui, mette in atto il cabezeo.
 
 Ringrazio Paolantoni

~Inserire immagini piccole. Il blog va fuori asse. Grazie.~

Annunci

64 commenti

  1. Per oggi è così…per colpa di post lunghi …non posso commentare cara ,solo augurarti…
    Buon finesettimana
    e
    buona primavera

    abbracciandoti!!

  2. Cara tamango, capisco quel che vuoi dire perchè noi… i post degli amici li leggiamo. Questo è un glossario del tango, si può scegliere anche solo una definizione a caso. La seconda volta che entri ne scegli un’altra e così via…
    ***
    Ti faccio presente che ai quiz ai quali partecipi e rispondi ( tanti e troppi) questo problema non te lo poni. Con la franchezza di sempre e con profondo affetto amicale, ti abbraccio. Tumbergia.

  3. buongiorno stella…con calma vengo a leggerti….un bacione…
    AnnA

  4. Sono entrata giusto per te,perchè avanzi dei caffè…

    Con i 2/4 della milonga (danza) mi diverto molto con il traspiè, e dire che ai primi approcci non mi piaceva.
    Adesso per lei impazzisco.
    Peccato che la mirada da noi non si metta in pratica.
    Oggi sarò loggata, ti cliccherò su msn. A dopo!

  5. Vany

  6. Grazie per la lezione, anche perché io di tango ne capisco poco, anzi nulla! 😦

  7. diciamo che sono tornata alla prosa, dopo tantissimo tempo e con soddisfazione. Ho scritto anche un nuovo racconto che dovrò leggere in una manifestazione dedicata alla narrativa. Ma la poesia è sempre nel mio cuore
    Grazie!!!
    Un abbraccio

  8. Qui si respira tango puro!
    Chissà… forse un giorno inserirò il tango nelle nostre attività.
    Buon fine settimana!

  9. Siamo tornati per ascoltare tutti i brani, sono struggenti e bellissimi.
    Sarà difficile inserire questo stile nelle nostre attività,
    da noi richiedono Tango Nuevo. Rifletteremo molto sulla scelta.
    Tanti saluti!

  10. Dopo i 30aa. dice mamma che bisogna pensare alla famiglia.
    Il post era scherzoso


  11. Un bel quadro di Ilaria Mugnaini
    ***
    Il compito del musicalizador è grandioso: conosce tutta la storia del brano e dell’autore.
    Baci!

  12. Certo che ce ne sono di cose sa sapere sul tango :-)…
    Felice sabato sera….

  13. Nelle mie lunghe navigate nei mari del sud… quante musiche Milonga e quante Mirada ho incrociato e vissuto…
    Buon V.E. e Buona Vela
    By

  14. Il tango lo so ballare, non quello argentino così perfetto. Mi accontento del tango italiano da sagra paesana. La passione è la stessa, spesso ci vado con la mia bella, a volte con le belle degli amici che ci scambiamo…..smk

  15. Odo odor di maretta!!!
    In effetti oggi, almeno da me, più che marzo sembrava maggio.
    In cielo come in terra…ci sarà sempre una stella a brillare più delle altre per ognuno di noi.

    Un abbraccio a mia commare.
    Mel

  16. #17 29 Marzo 2008 – 20:49

    vampyr8

  17. hai ragione, ma sono straincasinato col lavoro. buona domenica anche a te

  18. Oooohh! la mirada!!
    Perdona amica la prolungata
    assenza, spero che tu non mi
    abbia già dimenticato.
    Buona domenica!!

  19. grazie di aver lasciato un messaggio con i tuoi complimenti per me nel mio blog io ti lascio qui un grande abbraccio Aly**

  20. Ti ho visto online e son passata a salutarti.
    Questo è come il rossetto che usi tu… la mirada è assicurata, così l’uomo mette in atto il cabazeo.
    Domattina ti telefono per altri dettagli.
    Buonanotte! Bacioni!

  21. Ti sei persa una festa fantastica.
    Siamo rientrati adesso… dopo aver tanto parlato di te, indovina… con chi? Tornerò per leggere il tuo post.
    Buona domenica!

  22. Cara tumbergia,amica mia senza peli sulla lingua ,la puntualizzazione dei post lunghi era soltanto per giustificare che non mi ero soffermata ieri sul tuo post perchè avevo impiegato il tempo a commentare post lunghi,non che non volessi leggere il tuo.Io con la “franchezza tua di sempre” ci convivo da una vita e …se io rispondo ai quiz non tolgo niente a nessuno,lo sai.Sono tornata a leggere il tuo post con calma e come sempre per me immergermi qui è rivivere momenti retrò che non sono miei,splendidi ed unici comunque. Ciao.

  23. Ormai lo sai che adoro il tango, e starei ore e ore a guardarlo ballare, perchè io non lo so ballare 😦 Il ballo più sensuale passionale che ci sia, e tra tutte queste cose che ho letto, trovo molto carino il MIRADA…perchè lo scambio di sguardi specie nella danza come il tango è sensualissimo, poi specie quando lo si fa per cogliere il partner giusto 🙂

    E anche Hasta las candelas non ardan, è simpatica come cosa, forse anche perchè così ci si mette anima e corpo a danzare, intensamente per paura che le candele si consumino prima della soddisfazione di aver danzato troppo poco 😉

    un bacione cara…Lia

  24. Salvo Gardel, che adoro, ignoro tutto il resto. Grazie della lezione. Un abbraccio, Pietro.

  25. Ooh! La chacarera è divertentissima mi hanno fatto partecipare una sera d’estate in un locale di Scilla, rappresenta il corteggiamento tra uomo e donna, eravamo almeno in 20… ero guidata, naturalmente!

    Buon pomeriggio domenicale…

  26. Accipicchia, sei una vera esperta di tango argentino! L’Argentina è un paese che a me piace molto e trovo che il tango sia un ballo davvero passionale ed emozionante.

  27. Tesoro, mi chiedevo se hai mai ballato il tango in acqua… osserva come ballano bene nell’immagine…
    (con te non devo aggiungere che mi piace scherzare…)

  28. posso offrirti una coppa al cioccolato????

  29. mi son letta con attenzione, che dirti il tango è proprio uan esperienza di vita!!!
    ciaoo
    chicca

  30. Ho messo il “Sipario”!
    Volevo fare un giro per commentare… invece devo uscire,
    ci penserò al mio rientro.
    Bacioni!

  31. Mi sa che impareremo tutti il tango.
    Non mi dispiacerebbe!
    Una notte da sogno…
    S.F.

    (cancella commento prec. ho sbagliato, non era per te l’imm.)

  32. Cara tumbergia, cerco tutti i bimbi per dire loro che ho cambiato favola. Aiutami!
    Bimbi, vi aspetto! (pure gli adulti)

  33. Vedi, cara amica, a me piacerebbe commentare tecnicamente questo post, ma il fatto è che mi mancano proprio le basi teoriche… però sai quanto mi piace il tango!

    Un abbraccio
    Mauro

  34. Hasta las candelas non ardan!
    Balleresti a lume di luna per strada, la passione per il tango è sempre forte, mai medium.
    Sogni d’oro!

  35. purtroppo non lo so ballare, ma mi piace moltissimo ascoltarlo. La mirada è un gioco di sguardi, un parlarsi a distanza, sì, molto fascinoso.

  36. Dolce notte stellina un bacione infinito….AnnA.

  37. Come fai a conoscere i miei gusti così nei minimi particolari? Comunque molte grazie di tutto….smk

  38. Il tango e’ uno dei pochi balli sensati. Splendido, comunque.

  39. e io ti lascio questa splendida immagine…bacio..

  40. Ciao, siamo passati di qui per caso e abbiamo lasciato la nostra impronta…

  41. E’ meglio chiarirle certe cose giustamente, i peli sulla lingua spesso son necessari per non portar rancore, scusa l’intrusione, ma cchi sugnu cuttigghiaru veru?
    Commare! L’orologio lo sistemai prima dell’avvento, tranquilla, so benissimo l’ora, lo so che la tua è solo ironia, lo so, anche la mia lo è.
    Ti auguro una splendida notte.
    Mel


  42. Buongiorno carissima adoro il tango e lo so ballare…non sono bravissima ma visto che ho fatto lezioni di ballo ho imparato anche il tango e le varie figure…non facile..va sicuramente ballato con grazia e sensualità…ma molto passionale e bello…io lo trovo il ballo più sensuale e romantico allo stesso tempo…un abbraccione Sun

  43. Ti piace molto la chacarera? non ho capito bene il meccanismo della danza-corteggiamento, come avviene?
    Un “dolce” giorno.

  44. no, cominciamo dall’inizio per favore. si balla sulle mani?:-)
    inutile, sono negato…

  45. buon inizio settimana

  46. Ciao carissima e graziosissima amica mia :>) grazie dei tuoi commenti :>) e riguardo al tuo post un tango dove sembra senza studi ma per praticarlo studiare mosse e passi e’ il minimo e poi la passione :>) ti lascio un bacione cione one smack :>) e una felice serata :>) olive dolci.
    🙂
    L’ESPLORATORE

  47. buona serata un bacione cara la mia dolce amica sempre presente….
    ti voglio bene..AnnA

  48. Dolce notte splendida donna…..
    un mondo di bene….AnnA

  49. Tengo ‘na tanga che trasmette un tango. Tanto tango, tutto tango e nel silenzio tra una nota e l’altra riesco solo a sentire in sottofondo il tic tac dell’ orologio a pendolo.
    Jollytre

  50. Il giorno della prima è sempre più vicino, il grande Teatro della nostra città ti aspetta. L’odore delle tavole del palcoscenico ti inebrierà di un’altra grande emozione.
    In bocca al lupo!
    ( ho visto il backstage prove su teatroinstabile, siete forti!)

  51. Dimenticavo: domani pomeriggio ti farò sapere con certezza.
    Sogni d’oro!

  52. Hasta las candelas non ardan…
    e mentre gli ultimi mozziconi di candele si spengono le note accompagnano ancora i passi lenti e trascinati ,qualcuno osa,osa! lo schiocco s’ode! e lo schiaffo? Macchè,quale schiaffo? aumma aumma!!

  53. …BUON 1 APRILE… ATTENZIONE AGLI SCHERZI ….HIHIHIHIHI…. Aly**

  54. buona settimana a te carissima e grazie per esserci sempre
    un abbraccio

  55. ciao stella buon 1 Aprile….un bacionissimo…AnnA

  56. Tumbergia! Non conoscevo la tua passione per il teatro.
    Tango, teatro, robe da non poca emozione…
    Vedo nei tuoi link teatroinstabile, posso accedere? vado!

    immagine-spettacolo “Questi fantasmi” di Eduardo De Filippo.

    (Adoro e sono assidua frequentatrice di rappresentazioni teatrali)

  57. Ciao carissima e graziosissima amica mia :>) grazie dei tuoi commenti :>) e ti lascio un bacione cione one smack :>) e una felice serata :>) olive dolci.
    🙂
    L’ESPLORATORE

  58. Glossario interessante! A me piacciono un mondo i costumi dei ballerini, la fantasia, la cura, la perizia con le quali vengono confezionati! Cari saluti!

  59. erano belli i bei pescilini di carta che facevamo una volta, e ridevamo come matti.. tu te li ricordi?

    Alice

  60. ciao stellina dolce notte e a presto…AnnA..

  61. Un tempo si ballava tra amici e si faceva a turno ad ospitare il gruppo. Si preferiva lo slow, balli lenti e solo pochi, almeno nel mio giro, sapevano ballare il tango. Quanto erano inviadiati! Accidenti!
    jollytre

  62. è molto interessante, non sapevo che ci fosse tutto un vocabolario tecnico… sai che mi piacerebbe imparare…


Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...