Due Stelle

      

      Grace Kelly

        

       Grace Kelly

Vero Nome: Grace Patricia Kelly
Data di nascita: 12/11/1929
Luogo di nascita: Philadelphia – Pennsylvania – USA
Data di morte: 14/09/1982
Luogo di morte: Montecarlo – Principato di Monaco
Altezza m 1,70

Fin dall’esordio, prima come mannequin per le maggiori riviste femminili di moda, poi come debuttante a Broadway e, infine, nel 1949, come attricetta televisiva, Grace è una protagonista dell’immaginario sia maschile che femminile.
Bella, alta, bionda, elegante e sofisticata, corpo esile e flessuoso, in straordinario contrasto con le bellezze, giunoniche e formose del tempo, il suo vantaggio risiede proprio in questo: avere un’immagine ed una personalità esattamente contrari a quelli imperanti; e in più ha una volontà d’acciaio e una determinazione assoluta a raggiungere il successo.
La MGM la mette sotto contratto facendole girare "MOGAMBO", di John Ford, una storia drammatica, ambientata nella giungla del Congo e incentrata sul triangolo amoroso CLARK GABLE, AVA GARDNER, Grace Kelly.
Questa pellicola, oltre a farla diventare una star di livello internazionale, le procura una nomination agli Oscar, come miglior attrice protagonista.

                   

Cary Grant

         

Cary Grant
Nome completo: Archibald Alexander Leach
Data di nascita: 18/1/1904
Bristol, Gloucestershire, Inghilterra

Data di morte: 29/11/1986

Attore statunitense di origine inglese. A quindici anni fugge da casa per seguire un gruppo di saltimbanchi e al loro seguito lascia la natia Inghilterra per sbarcare a New York. Per anni lavora in teatri di secondo rango (salvo un’apparizione a Brodway accanto all’attrice F. Wray), fino a quando, ormai quasi trentenne, si trasferisce a Hollywood e ottiene un ingaggio alla Paramount che gli vale una piccola parte in This is the Night (Questa è la notte, 1932) di F. Tuttle. Già nel film successivo, Il diavolo nell’abisso (1932) di M. Gering, gli viene affidato un ruolo di maggior peso: è secondo ufficiale di bordo, al fianco del comandante G. Cooper; alto e atletico, ha la stessa andatura dinoccolata di quest’ultimo, al quale in seguito verrà spesso paragonato. Ma in più, rispetto a Cooper, possiede una capacità di introspezione e un’attenzione per le sfumature psicologiche, che rendono la sua recitazione profonda e penetrante. Seguono una quantità di film di notevole successo.

Ha ricevuto nel ’70 l’Honorary Haward (Oscar alla carriera) per la sua capacità unica nell’arte della recitazione cinematografica. Ha vinto l’Oscar nel ’42 per "Ho sognato un angelo" e nel ’45 per "Il ribelle".

Curiosità su Cary Grant
Ha recitato in commedie divertenti ("Arsenico e vecchi merletti") e sentimentali ("Susanna"), ma le sue interpretazioni migliori le ha date diretto da Hitchkock: "Caccia al ladro" nel ’55 accanto a Grace Kelly e "Intrigo internazionale" nel ’59.

pag. internet

~Inserire immagini piccole. Il blog va fuori asse. Grazie.~

Amici, per favore, inserite immagini che non superino i 400 pixel, non riesco a entrare nel blog.

                                       

Annunci