La festa dei morti

      

            

Commemorazione dei defunti, festa dei morti in Sicilia.

La "festa dei morti" in Sicilia è una ricorrenza molto sentita, risalente al X secolo, che viene celebrata il 2 novembre proprio per commemorare i defunti.
Si narra che anticamente, nella notte tra l’1 ed il 2 novembre, i defunti visitassero i cari ancora in vita portando ai bambini dei doni. A Messina, ancora oggi come nei ricordi miei di bimba,
esiste l’usanza di regalare oltre ai giocattoli, scarpe nuove talvolta piene di dolcetti, biscotti chiamati ossa di morto , dolci di frutta di martorana, cestini di frutta secca, e collane di nocciole.
Per rispettare la tradizione si accendono dei lumini di cera e si posizionano davanti alle foto dei cari defunti. Teneramente ricordo che attendevo sveglia per ore la visita dei defunti finchè il sonno non prendeva il sopravvento; il giorno dopo infatti la gioia dei doni era mista all’amarezza di non aver potuto vedere i miei due cari nonni mai conosciuti…

         

         Dolci tipici siciliani di pasta Marzapane

          

          Collane di nocciole

              

        Ossi di morto, dolci tipici siciliani

~Inserire immagini piccole. Il blog va fuori asse. Grazie.~

Amici, per favore, inserite immagini che non superino i 400 pixel, non riesco a entrare nel blog.

                              

Annunci