Ginger e Fred

   

  Ginger Rogers e Fred astaire (clicca sull’immagine per ingrandire)

       

Frederick Austerlitz, in arte Fred Astaire, nasce ad Omaha, Nebraska, il 10 maggio 1899. Figlio di un facoltoso austriaco emigrato in America, studia all’Alvienne School of Dance e alla Ned Wayburn School of Dancing. Fin da piccolo è legatissimo alla sorella maggiore Adele, che sarà la sua partner professionale per più di venticinque anni. Fin da piccolo Fred Astaire, spinto da un’irrefrenabile attrazione nei confronti della danza, prende lezioni e impara i passi essenziali. Appena si sente pronto inizia a danzare nei cabaret e nei teatri di vaudeville insieme all’inseparabile sorella.

                       

                        Ginger Rogers

Il 1934 è l’anno che ufficializza un grande sodalizio diventato proverbiale (Fellini ne trarrà spunto per uno dei suoi ultimi film), quello con Ginger Rogers. Protagonisti insieme di alcuni titoli, ottengono un clamoroso successo con "Cappello a cilindro", un successo talmente ampio che si può considerare il punto massimo della loro carriera. Si tratta di una storia sentimentale in cui i due, fra un dialogo e l’altro, si scatenano in una serie di coreografie davvero pirotecniche ed entusiasmanti, tali che è impossibile non rimanerne sbalorditi e coinvolti.

              

              pag. Internet

 

~Inserire immagini piccole. Il blog va fuori asse. Grazie.~

 

                        

Annunci

DIVE miss Italia

                

                Sofia Loren

                            

                            Sofia Loren

Che errore con Sofia!
Passerella nel 1950 per una candidata che si chiama Sofia Scicolone: è di Roma e ha 16 anni. Non vince, la corona va alla coetanea Anna Maria Bugliari di Salerno, ma a furor di pubblico, per la futura Sofia Loren, viene istituito il titolo di «Miss Eleganza». Lo scrittore e giornalista Orio Vergani che la vide sfilare scrisse di lei: «Troppo alta, troppo magra, troppo poco donna, troppo adolescente». Non sembrerebbe. 
 
1950: Miss Italia è Anna Maria Bugliari. La giuria la preferisce a Sofia Scicolone, futura Sophia Loren.

                             

                           Anna Maria Bugliari, preferita a Sofia Loren

                             

                             Lucia Bosè eletta Miss Italia

Lucia Bosè è nata a Milano nel 1930, e oggi è una delle attrici italiane più affermate.
Bellezza sognata dagli italiani degli anni cinquanta, splendida Miss Italia nel 1947 e,subito dopo, diva consacrata da registi quali De Santis, Antonioni e Bunuel.

                             

                              Lucia Bosè

                            

                             Gina Lollobrigida

Nata a Subiaco nel 1927, la bellissima e affascinante Lollo, come presto venne chiamata da tutti gli italiani, iniziò la sua carriera nel 1947 quando venne eletta Miss Italia. Negli anni Cinquanta girò più di 30 films, il più famoso dei quali, "Pane, amore e fantasia" di Luigi Comencini, nel 1953. Ritiratasi dal cinema nel 1975, si è dedicata al giornalismo e alla fotografia con un discreto successo

                             

                              Gina Lollobrigida

                              

                              Silvana Mangano

Nasce a Roma nel 1930 e viene eletta Miss Italia nel 1946. Nel 1949 si impone nel ruolo della mondina dalla sessualità prorompente nel film "Riso amaro" di Giuseppe De Santis. Nel 1949 sposa il produttore Dino De Laurentis. Entrata di diritto nel gruppo delle "maggiorate fisiche" interpreterà poi pellicole sempre più raffinate e intense. Il meglio di sé lo ha dato con registi come Pasolini e Luchino Visconti

                              

                               Silvana Mangano

                              

                                 Silvana Pampanini

Data e luogo di nascita:25 Settembre 1925, Roma, Italia
Da giovanissima studia canto, passione che eredita dalla zia,
Rosetta Pampanini, celebre cantante lirica. Nel 1946 partecipa a Miss Italia e, nonostante il pubblico l’abbia proclamata vincitrice, la giuria decide diversamente perché Silvana è troppo sexy per quei tempi.  2a a Miss Italia. Nel 1951 gira "Bellezze in bicicletta" accanto a Delia Scala (con borraccia).

                   

                                  

                                          Silvana Pampanini


~Inserire immagini piccole. Il blog va fuori asse. Grazie.~

 

                        

Tango-vacanze

      

       Baia delle ninfe – Alghero

             

      

               Hotel El Faro

       

Baia delle Ninfe

 Hotel ***** El Faro.

(Sardegna, Alghero-SS)

‘’MareTAnGO Ferragosto e d’intorni‘’
Festival di Tango Argentino e Vacanza olistica dedicata all’Amicizia e al Piacere di vivere.

Dal 23 al 30 Agosto 2008 
INFORMAZIONI GENERALI
prenotazioni: 333-2593127

Gli arrivi e le partenze sono previsti per la giornata di SABATO .
La quota di partecipazione comprende la mezza pensione (dormire, colazione, cene bevande incluse), le serate in milonga e i corsi di Tango Argentino con i maestri e ballerini  :

Ricardo Luis Gallo y Carla Maria Paz

Guillermo Cerneaz y Paula Rampini

per un totale di  48  ore di LEZIONI ! 

Le lezioni tenute dai Maestri sono per Principianti (anche primi passi), Intermedi e Avanzati . Sono previste inoltre alcune classi di Tecnica in coppia e femminile/maschile.

Tutte le sere dopo le 22,30 e fino alle 2,00 la ’’noche in Milonga’’ nella bella e luminosa Sala dell’Hotel affacciata sul mare .

Tutte le serate danzanti saranno curate per l’aspetto musicale da riconosciuti  ‘’Musicalizador’’.

Il 29 Agosto è prevista la serata di Gala con cena tipica e l’esibizione dei Maestri e durante la settimana si terranno serate speciali con alcune sorprese.

Quota di partecipazione (tutto incluso)
 

Il costo per la settimana dal 23 al 30 Agosto 2008 è:

Euro 960 a persona (per iscrizioni dal 15 giugno)
in sistemazione in camera doppia
Pochissime singole disponibili,  suppl. 40,00 euro al giorno.

Per la caparra Euro 400 alla prenotazione

fino ad esaurimento posti. Sono disponibili 100 posti circa.

Chi primo arriva bene alloggia!

Le camere dalla più bella vengono assegnate in ordine di iscrizione.

      

        Capocaccia

      

      Hotel El Faro piscina-notte

~Inserire immagini piccole. Il blog va fuori asse. Grazie.~

                                    Photobucket

Buone Vacanze!

      

      Veduta Panoramica di Messina

       

      

IL PROSPERO E LA SIGARETTA

 (Uno degli effetti della Legge antifumo nei luoghi pubblici)

Questa è la storia di un amore infinito

bruciato dall’ardore di un prospero incallito!

Lui era bellissimo… ma lei ancor di più.

Lui rosso di capelli, lei bionda… su per giù.

Un giorno s’incontrarono… quasi per caso

e da fuoco d’amore il mondo fu pervaso!

Lei… dapprima diffidente ed anche un po’ restìa

si fece poi rapire dalla splendida pazzia.

 Da quel momento in poi e per gli anni a seguire

fu amore travolgente… quasi fino a morire.

 Ma un giorno, maledetto o benedetto chi lo sa,

l’idillio fu spezzato dal severo tutore della sanità!

Fu subito l’inizio di vera e propria persecuzione,

fare certe cose in pubblico fa male… è pure maleducazione!!!

Venivano banditi ormai da tutti gli amanti poveretti,

subivano gli insulti nei bar, ristori, uffici e gabinetti!

 Fu allora che il prospero prese la grande decisione,

dovevano troncare quell’idilliaca relazione!

 Era ormai stanco e consumato ma la Bionda lo implorò,

“No, non mi lasciare, senza te come farò?”

 “Sai quanto me ne importa” disse lui tutto altezzoso,

“sei vecchia, sorpassata, sei un cartoccio puzzoloso!”

 La Bionda, offesa, delusa e ammutolita

si dichiarò sconfitta e con lui la storia fu finita.

 Ma prontamente disse: “sto’ prospero scortese, ‘gnorante e un po’ burino…”

“… ma sai che te dico a bbello… c’ho qui pronto l’accendino!”

(Anna Tina – Tina Pica per gli amici – febbraio 2005)

Note: suppongo che l’autrice sia catanese, il prospero a Catania è il fiammifero.

~Inserire immagini piccole. Il blog va fuori asse. Grazie.~

    

               

AWARD WEBMWS

 Ho ricevuto   il Premio     PREMIO BRILLANTE WEBMWS dall’adorabile amica SUngirl
         

                    

                          PREMIO BRILLANTE WEBMWS

Che significa brillante webloglive

Siti e blog che risaltano per la loro brillantezza sia nei temi e nel design. E con lo scopo di promuovere tra tutti ancora una volta la bloglive nel mondo.

Queste sono le regole:

1)Al ricevimento del premio,bisogna scrivere un post mostrando il premio e citare il nome di chi ti ha    premiato mostrando il link del suo bloglive.

2) Scegli un minimo di 7 bloglive(o di più) che credi siano brillanti nei loro temi / o nei loro design.Esibire il loro nome e il loro link. Avvisare che hanno ottenuto il premio"Brillante webloglive."

3) Facoltativo. Esibire la foto(il profilo) di chi  ha premiato e di chi viene  premiato nel tuo bloglive.  

Assegno i premi agli amici:

kinglear

Pietroatzeni

Ulysses54

Rakel48

Tamango

Fallenangel83

DOG

Teatroinstabile

Orizzontedeimari

PiccolaLuise

Magnifica estate a tutti! (per alcuni di voi il sistema mi ha impedito di colorare gli username)


~Inserire immagini piccole. Il blog va fuori asse. Grazie.~